Domenica 4 Ottobre si ricomincia con le DOMENICHE IN NATURA, in collaborazione con Cooperativa Silene.

Da Ficuzza fino al Pulpito del Re, per arrivare al Vallone Rocca d’Elice e ritornare lungo l’antica ferrovia. A seguire sarà possibile gustare un ottimo pranzo in Masseria costituito da: antipasto, due primi, un secondo con contorno, dolce e frutta, bevande incluse.

Dettagli dell’escursione:
Raduno dei partecipanti alle ore 9.30 nella piazza di Ficuzza e partenza per l’escursione guidata dalla Cooperativa Silene.

Una passeggiata che fonde due dei classici sentieri della riserva di Ficuzza: il sentiero che conduce al Pulpito del Re e poi al vallone Rocca D’Elice e il tracciato dell’antica ferrovia. Lasciate le auto al borgo, ci addentreremo per un breve tratto del tracciato dell’antica ferrovia a scartamento ridotto che per oltre un secolo, dal 1870 circa, ha collegato Palermo alla costa meridionale della Sicilia. Dopo poche centinaia di metri, all’altezza di una grande vasca, ci inerpicheremo su un sentiero che risale lungo il vallone Rocca D’Elice. Sarà attraversato quindi il cuore del bosco di Ficuzza, una fitta querceta ricchissima di fioriture e di specie animali annidate fra la vegetazione. Raggiungeremo quindi il cosiddetto “Pulpito del re” dove, secondo la tradizione locale, si appostava Ferdinando di Borbone nelle sue battute di caccia.
Il percorso proseguirà poi lungo una stradella per riconnettersi sul tracciato dell’antica ferrovia e da qua al punto di partenza. Riprese le auto, ci avvieremo a Masseria Rossella per il pranzo.

NOTE TECNICHE:
Difficoltà: Escursione facile che si svolge principalmente su sentiero dal fondo compatto e stradelle

Dislivello complessivo: 250 m circa;
Tempo di cammino: circa 3,5 ore pause comprese.

E’ richiesto un numero minimo di 15 partecipanti.

Costo a persona: 28 euro
Include passeggiata e pranzo in Masseria

Per informazioni e prenotazioni:
[email protected]
Tel. +39 366 4693129 | +39 091 8460012
Gabriele +39 333 250 7137