Il tratto di Magna Via Francigena che da Santa Cristina Gela conduce a Corleone fa parte della seconda tappa di questo storico cammino.
Lasciato alle spalle il piccolo comune di Santa Cristina Gela, si procede in direzione Masseria Rossella attraversando i campi lungo la trazzera storica verso la portella Sant’Agata, dove si affronta la salita lungo la “scala” e un suggestivo passaggio a gradini di roccia.
Non mancheranno panorami mozzafiato dai quali godere del lago di Piana degli Albanesi prima, e del lago Scanzano poi.
Per raggiungere la nostra Masseria, si incrociano anche i sentieri dell’Itinerarium Rosaliae e del Sentiero Italia del CAI.

*** Attiva la posizione sul tuo smartphone, clicca su PERCORSO IN TEMPO REALE per essere guidato lungo tutto il sentiero ***

NOTE TECNICHE:
Difficoltà: facile -> il percorso si snoda essenzialmente su trazzere e comode mulattiere.
Lunghezza del percorso: 7 km.
Tempo di percorrenza: 2,5 ore circa.
Punto di partenza: Santa Cristina Gela (670 m).
Punto di arrivo: Masseria Rossella (722 m).
Presenza punti d’acqua: no.
Coordinate satellitari punto di partenza: clicca qui.

Le informazioni relative al percorso e le note tecniche qui presenti, provengono da questa pagina web:
http://www.viefrancigenedisicilia.it/tappa.php?idV=1&id=2http://www.viefrancigenedisicilia.it/tappa.php?idV=1&id=2

Per informazioni sulla Magna Via Francigena clicca qui.

Pagina web realizzata da Maurizio Nicosia